Homepage

home_banner_ok

Più di 600 spettacoli teatrali, 134 tra concerti, operette e altri eventi musicali, 95 manifestazioni politiche, 84 conferenze, 69 celebrazioni e commemorazioni varie. Un teatro con oltre 400 posti a sedere e parzialmente coperto da un lucernario apribile. Una palestra, una sala di lettura, la scuola di musica. Due ristoranti, un caffè, una birreria, una banca, una tipografia, un albergo tra i più moderni d’Europa (l’Hotel Balkan), studi professionali e appartamenti privati.

Così scorre la vita, tra l’agosto 1904 e il luglio 1920, nel Narodni dom (Casa nazionale) di Trieste.